Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

Quando queste Lettere apparvero per la prima volta nel 1947, l'emozione fu intensa. Tra gli altri, Benedetto Croce affermava che "il libro appartiene anche a chi è di altro o opposto partito politico", e che "come uomo di pensiero Gramsci fu dei nostri, di quelli che nei primi decenni del secolo in Italia attesero a formarsi una mente filosofica e storica adeguata ai problemi del presente". Monumento umano e letterario, documento di un rovello intellettuale, di un'esperienza vitale per la nostra cultura, le Lettere dal carcere sono entrate a far parte della coscienza degli italiani. Perché, come ricorda Michela Murgia: "Nessun altro filosofo al mondo, eccetto Marx, ha esercitato lo stesso fascino di lingua in lingua, seducendo quattro generazioni con il suo pensiero e con la forza di una dialettica cosí tagliente da aver colonizzato il linguaggio ben oltre l'area ideologica a cui voleva dar riferimenti".

DETTAGLI

ALTRI CONTRIBUTI : Spriano Paolo
FORMATO PER IL PRESTITO : EPUB con DRM Adobe
FORMATO PER LA VENDITA : EPUB con DRM Adobe
ISBN EPUB : 9788858421123
ISBN CARTA : 9788806222512
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Biografie e storie vere / Biografie generali / Diari e lettere / Biografie: personaggi storici, politici e militari / Autobiografie: personaggi storici, politici e militari /
Società e scienze sociali / Politica e governo / Ideologie politiche / Scienza e teoria politica / Marxismo e Comunismo