Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

La rivoluzione tecnologica del settore delle comunicazioni, avviata durante gli anni Novanta, si manifesta oggi in tutta la sua portata. Con il fenomeno della convergenza tecnologica si sono moltiplicate le piattaforme trasmissive (satellite, cavo, adsl, fibra ottica, reti di telefonia mobile) attraverso le quali è possibile veicolare uno stesso contenuto multimediale. Le modalità di fruizione dei contenuti audiovisivi sono cambiate, ridefinendo in modo sostanziale la geografia e i confini della televisione tradizionale, non solo come "prodotto", ma anche come modello di business. Questo processo ripropone i noti e irrisolti dilemmi regolatori del panorama televisivo italiano, nella transizione dai vecchi ai nuovi modelli televisivi. Il volume affronta, secondo una prospettiva interdisciplinare alla frontiera tra economia e diritto, i diversi problemi posti dalla nuova TV: dall'evoluzione del mercato e dei suoi modelli di consumo alle dinamiche concorrenziali e alle regole efficienti per il suo governo; dai recenti mutamenti del quadro normativo a livello nazionale ed europeo agli scenari di mercato e concorrenziali frutto della rivoluzione digitale. Dal confronto internazionale, in particolare con Gran Bretagna e Stati Uniti, emergono poi alcune ricette regolatorie possibili per l'Italia.

DETTAGLI

ALTRI CONTRIBUTI : Antonio Nicita ; Giovanni B. Ramello ; Francesco Silva
FORMATO PER IL PRESTITO : EPUB con DRM Adobe
FORMATO PER LA VENDITA : EPUB con Social DRM
ISBN EPUB : 9788815311948
ISBN CARTA : 9788815124616
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Economia, finanza, imprenditoria e management / Industria e studi industriali / Industrie dei media, dell'informazione e della comunicazione / Industria radiotelevisiva