Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

Daphne Caruana Galizia è morta a Bidnija, a nord di Malta, uccisa da una bomba che ha fatto saltare in aria la sua Peugeot 108 mentre lei era a bordo. Aveva cinquantatré anni, un marito e tre figli, ed era una delle giornaliste più famose a Malta, per via delle sue inchieste sull'evasione fiscale internazionale, che hanno legato l'isola ai Panama Papers. Non è ancora noto il nome di chi ha ucciso Daphne. Ma la sua storia getta luce su una verità fino a oggi ignorata, una verità scomoda che l'Europa preferisce non vedere. Malta è "lo Stato nel Mediterraneo che fa da base pirata per l'evasione fiscale nell'Unione europea", ha scritto la giornalista nei suoi Maltafiles. Poco più grande dell'isola d'Elba, Malta ha iscritti nei registri della camera di commercio locale 53.247 società e 581 fondi di investimento. Negli ultimi dieci anni ha drenato all'economia dell'Unione europea 8,2 miliardi di euro. Carlo Bonini si mette sulle tracce delle indagini di Daphne per riprendere le fila della coraggiosa inchiesta internazionale che ha rivelato il centro di un sistema inquietante di elusione fiscale, corruzione e crimine organizzato. E nella ricostruzione della storia tragica di una grande giornalista mostra che il cuore corrotto dell'Europa si trova nella sua periferia, eppure riguarda il giro d'affari di tutta l'Unione. La storia di Daphne è la storia di Malta e del marcio che la politica europea preferisce ignorare.

DETTAGLI

FORMATO PER IL PRESTITO : EPUB con DRM Adobe
FORMATO PER LA VENDITA : EPUB con DRM Adobe
ISBN EPUB : 9788858833315
ISBN CARTA : 9788807173455
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Letteratura e studi letterari / Saggistica / Reportage e raccolte giornalistiche /
Società e scienze sociali / Servizi sociali, assistenza sociale e criminologia / Reati commessi da persone giuridiche e reati dei colletti bianchi. /
Economia, finanza, imprenditoria e management / Finanza e contabilità / Finanza